Futuro del Trentino

Sono fioriti i gelsomini e anche a noi piacerebbe veder fiorire idee e proposte per il futuro del Trentino. Si è chiusa dolorosamente una prima fase del percorso di avvicinamento alle elezioni provinciali di ottobre -con la sonora disillusione di chi, come noi, per mesi aveva coltivato la convinzione che il partito democratico fosse tale non solo di nome- e si tratta ora di capire come proseguire nel nostro cammino, e con quale obiettivo. Il lavoro che ci aspetta è sicuramente quello di fissare alcuni temi irrinunciabili per le politiche provinciali di cui la coalizione dovrà farsi portatrice e garante: in materia di welfare, di sviluppo economico e, di conseguenza, di lavoro, di organizzazione provinciale e locale, di rapporti tra e con le diverse autonomie, di stili e metodi di governo… Quale visione -concreta- di Trentino verrà presentata dai candidati alle ‘primarie’ di luglio (sempre che si facciano, naturalmente) per essere sottoposta al vaglio dei cittadini? Facciamo in modo che si parli, si discuta, si interroghi, si scriva, si ascolti: senza questo paziente lavoro di reciproca attenzione, arriveremo alle elezioni di ottobre sfiduciati e con la terribile tentazione di non andare a votare. Sarebbe l’errore più grande…ma su questo torneremo in una prossima occasione.

Annunci

Una risposta a “Futuro del Trentino

  1. A qualche settimana dalle primarie ancora non si è capito con quale idee o programmi si presentino i candidati, ma intanto si continua a parlare di quale candidato unitario possa essere accettato dai partiti evitando le primarie. Ho la sensazione che i partiti del centro-sinistra considerino una formalità le elezioni, dimenticando la discussione sul programma con cui vogliono presentarsi ai trentini. Basterebbe perlomeno tentare di rispondere a una domanda semplice: il centro-sinistra rappresenta la continuità o la discontinuità?

    Peraltro non credo che trascineranno le folle a votare per le primarie di luglio con l’apatia con cui stanno conducendo questa campagna elettorale. Abbiamo passato mesi discutendo se fosse il caso di tenere le primarie e, dopo che si è deciso di farle, si fa di tutto per scoraggiare gli elettori e tenerli lontani dal voto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...