Fare qualcosa di buono ‘nonostante tutto’.

Chiamatemi illuso. Eppure se ogni persona, nella vita privata e in quella pubblica, pensasse di poter davvero lasciare un segno indelebile del suo passaggio, forse al mondo ci sarebbero meno corruzione, meno miseria, meno squallore. Le decadenze sono sempre frutto della sfiducia, di un cinismo che abdica alle ragioni più profonde del nostro esserci: qui, adesso, per fare – nonostante tutto – qualcosa.” Così  scriveva Massimo Gramellini sulla Stampa qualche giorno fa. E mi piace pensare che siamo in molti a condividere le sue parole: in fondo, è questa la storia del colibrì che campeggia in apertura del sito! Pur se abbiamo spesso l’impressione di non poter fare nulla di utile, di non poter cambiare, trasformare in meglio la realtà nella quale siamo immersi ogni giorno, nel nostro cuore sappiamo che non è così. Che molti nostri gesti, comportamenti, azioni hanno un grande peso e determinano, persino, il benessere o la sofferenza di chi ci vive accanto. Per questo sento che la grande fatica vissuta in questi mesi ed anche lo scoramento per non essere riuscita, insieme ad altri (una minoranza, purtroppo), ad ottenere delle primarie aperte per la scelta della candidatura alla presidenza della provincia, hanno comunque lasciato un segno e non mettono la parola fine né al mio né al nostro impegno. Non è venuta meno la fiducia di poter mettere a servizio della comunità trentina idee, proposte, energie nuove, pur essendo ben consapevoli dei limiti e delle difficoltà che l’attuale situazione presenta. Ma in fondo, il nostro compito è fare qualcosa di buono ‘nonostante tutto’.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...